I benefici del golden milk o latte d’oro

I benefici del golden milk o latte d’oro. Il nome effettivamente fa già un po’ “sognare”, questa bevanda a base di latte e curcuma, migliora l’aspetto della pelle, aiuta a bruciare i grassi e combattere l’infiammazione digestiva. Insomma una piccola pozione magica che, soprattutto se bevuta a colazione, al mattino, può davvero aiutarci a migliorare tante cose.

I benefici del golden milk o latte d’oro

Una bevanda salutare

Un nome, un programma potremmo dire! Negli ultimi anni il Golden Milk è diventata una tendenza. Questa bevanda originaria dell’India (lì chiamata haldi ka doodh) ha come ingrediente principale la curcuma. Nel paese asiatico è spesso usato come rimedio per il raffreddore e il mal di gola; tuttavia, è perfetto da bere in inverno o poco prima di andare a letto per ottenere un sonno profondo e rafforzare le difese.

Il Golden Milk è una bevanda calda e ha diverse varianti, anche se la ricetta originale è con latte e curcuma, puoi aggiungere cannella, vaniglia, cardamomo, zenzero, chiodi di garofano, miele, sciroppo d’acero o sciroppo d’agave; e se non bevi latte, c’è anche una versione vegana con latte di mandorla, soia, avena o cocco. In combinazione, tutti questi ingredienti diventano una potente pozione con molti benefici per la salute. Prendete nota!

I benefici del golden milk o latte d'oro

Ricco in antiossidanti

Come detto l’ingrediente principale del Golden Milk, la curcuma, è ricca di antiossidanti e, se non lo sapevate, questi sono fondamentali per combattere il danno cellulare e lo stress ossidativo -causando invecchiamento precoce e malattie croniche degenerative. Inoltre ci aiutano a ridurre il rischio di malattie infettive.

Latte d’oro

I benefici del golden milk o latte d’oro e quindi della curcuma sono davvero diversi: è stato dimostrato che la curcuma ha proprietà antinfiammatorie, che possono aiutare a prevenire lo sviluppo di varie malattie con questa origine, tra cui cardiache o persino il cancro. Allo stesso modo facilita una buona digestione evitando coliche e infiammazioni e migliorando la flora intestinale.

I benefici del golden milk o latte d'oro

Un aiuto valido

I benefici del golden milk o latte d’oro

La curcuma, e quindi una buona tazza di golden milk, ha anche proprietà per favorire lo svuotamento gastrico, migliorando la digestione. Secondo una ricerca pubblicata dall’Università di Hamamatsu, la spezia aiuta anche a prevenire la colite ulcerosa e accelera il metabolismo consentendo una migliore eliminazione del grasso accumulato nel corpo. Non solo, questa bevanda è usata dagli indiani da molti anni per trattare infezioni e raffreddori. Diverse ricerche hanno dimostrato che la bevanda rafforza il sistema immunitario, poiché la spezia ha proprietà antivirali e antibatteriche. Inoltre la curcumina è in grado di aumentare i livelli di fattore neurotrofico derivato dal cervello, pertanto, aiuta a ridurre il rischio di Alzheimer.

Un “oro” che fa bene

È importante notare che i benefici del Golden Milk possono variare da persona a persona, e non esiste una dose standard. Inoltre, è fondamentale utilizzare curcuma di alta qualità per ottenere i massimi benefici, poiché la curcumina è meglio assorbita dal corpo in presenza di pepe nero o olio. Alcune persone potrebbero dover evitare il Golden Milk se hanno allergie a ingredienti specifici o condizioni mediche che ne vietano il consumo.

In conclusione, il Golden Milk è una bevanda deliziosa e benefica che offre una serie di vantaggi per la salute, soprattutto grazie alle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti della curcuma. Tuttavia, è sempre consigliabile consultare un professionista, un medico, prima di apportare modifiche significative alla propria dieta, specialmente se si stanno cercando soluzioni per problemi di salute specifici.

Come prepare il latte d’oro

Il latte d’oro si può preparare così:

1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 tazza di latte o bevanda vegetale
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
Miele a piacere
Scaldate il latte (o bevanda vegetale) in un pentolino senza che arrivi a bollire e aggiungete la curcuma e la cannella. Mescolate bene e lasciate cuocere per tre minuti. Servite e dolcificate aggiungendo il miele. Potete anche frullare il composto per dargli più consistenza.

I benefici del golden milk o latte d'oro
image_pdfScarica